Intossicante? Gli effetti del CBD

Intossicante? Gli effetti del CBD

Molte persone confondono il CBD (cannabidiolo) con sostanze intossicanti, ma si tratta di un grande errore. Indipendentemente dalla quantità consumata, non si potrà mai ottenere un effetto psicotropo dal consumo di cannabidiolo. L’olio di CBD è un estratto della pianta di canapa femminile che non contiene il principio attivo THC (tetraidrocannabinolo) ed è quindi legale. Gli effetti del cannabidiolo e della pianta di canapa terapeutica sono totalmente diversi da quelli comunemente associati alla marijuana e  vengono infatti utilizzati per altri scopi. Gli effetti diventano visibili solo quando il CBD viene dosato correttamente. Nonostante il CBD non sia ancora riconosciuto in medicina, è descritto dagli scienziati come positivo ed usato spesso sui pazienti oncologici, contro la schizofrenia e molte malattie autoimmuni.

Il cannabidiolo è dunque usato spesso in medicina!

Effetti benefici e curativi dell’olio CBD come medicinale:

  • Aiuta a contenere i processi infiammatori
  • Ha effetti positivi sulla pressione sanguigna
  • Rilassa il corpo
  • Aiuta contro il diabete (tipo 2)
  • Ha effetti analgesici sul corpo
  • Contiene acido gamma-linolenico (effetti antinfiammatori)

Altri effetti utili che non danneggiano l’organismo:

  • Allevia l’ansia
  • Aiuta contro l’insonnia
  • Porta alla perdita di appetito (attenzione)
  • Aiuta contro la nausea ed il vomito
  • Aiuta contro i disturbi di personalità
  • Combatte l’acne
  • Inibisce la crescita delle cellule tumorali

L’olio di CBD ha pochi effetti collaterali e viene assorbito in modo diverso a seconda del singolo individuo. Ciò significa che alcune persone non manifestano alcun effetto collaterale mentre altre devono sopportare minori disagi. Inoltre, questa sostanza viene dosata in modo diverso a seconda della patologia da curare.

Effetti indesiderati conosciuti:

  • Bocca secca
  • Aumento del tremore nei pazienti di Parkinson
  • Affaticamento
  • Vertigini

Si può garantire che il cannabidiolo non può in alcun modo avere un effetto di distorsione della realtà, di sballo o di euforia in quanto non contiene la sostanza psicotropa THC. La cannabis che viene fumata pur contenendo un valore di CBD alto, può risultare piuttosto inebriante poiché contiene anche una quantità, seppur piccola, di tetraidrocannabinolo (THC).

 

This article is also available in:
Rauschmittel? Die Wirkungen von CBDRauschmittel? Die Wirkungen von CBDRusmiddel? Effekterne af CBDBerusningsmedel? Effekterna av CBD